Cosa sono i gabbioni metallici e a cosa servono?

Home > News > Gabbie metalliche > Cosa sono i gabbioni metallici e a cosa servono?
Gabbioni Metallici
Autore: admin| 18 Giugno 2019| Ore 10:14

Innanzitutto si tratta di sistemi strutturali che sopportano carichi statici verticali davvero importanti e trovano la loro utilità nella realizzazione di muri di sostegno.
In passato queste opere di ingegneria naturalistica venivano realizzate sul posto, attualmente invece sono oggetto di sempre più diffusi processi di prefabbricazione fuori opera.

Un modo di intendere la muralità veicolata dai gabbioni tutto nuovo in cui la sua bellezza consiste nella sua plasticità, nelle sue superfici irregolari, nel richiamo a una moderna architettura tutta rustica.

La rete che si utilizza per realizzare i gabbioni metallici è in grado di creare una sorta di diaframma permeabile sia alla vista che al tatto, imprigionando le pietre spaccate, sostenendole. In tal modo la rete è in grado di conferire alle pietre una volumetria che non va a intaccare la loro vera essenza.

Il muro che contiene gabbioni metallici cambia aspetto a seconda di alcune caratteristiche importanti quali:

  • tipologia di pietrisco;
  • volumetria dei ciottoli;
  • caratteristiche della pietra impiegata.

La struttura di un gabbione metallico si presta per essere impiegata in varie situazioni, come ad esempio potrebbe essere quella di inserirla tra il pietrisco semi di piante tappezzanti e cascanti, al fine di dar vita a un giardino appeso in verticale. Inoltre, queste strutture sono spesso utilizzate nel campo della bio-architettura grazie alle loro caratteristiche, le quali permettono una ventilazione e una refrigerazione naturale.

Quando si parla di gabbioni metallici ci si riferisce non solo a un tipo di struttura per esterno ma anche per gli spazi interni come mura portanti o anche rivestimenti. Al fine di ottenere un effetto chic, rustico, l’estetica si affida alla purezza della pietra.